Muladhara Chakra

” L’uomo saggio che medita sempre su questo centro realizza il potere chiamato darduri (la rana) che dà la capacità di viaggiare attraverso lo spazio. ”

Shiva Samhita

E’ il loto di base il suo centro è detto lo yoni. Si tratta di un centro splendente con 4 petali che vibrano con i suoni di 4 lettere Sanskrite corrispondenti ai suoni articolati: v – sh (palatale) – sh (cerebrale) – s.
Al centro il mantra seme LAM.
In questo chakra si trova l’apertura che è all’estremità della nadi Sushumna.

Questo centro è in rapporto con il quadrato.

Muladhara significa centro radice, centro del supporto di base, è localizzato alla base della colonna vertebrale e come tale l’elemento predominante è la terra, la materia solida, l’energia che dà coesione e rende consistenti le cose.

Il colore predominante è giallo/rosso, colore della passione e dell’istinto, sostiene la volontà di difesa e di auto-conservazione, il coraggio. Stimolarlo aumenta vitalità, salute ed energia, è il primo chakra a partire dal basso, ha una funzione di sostegno e fondamento.

Disturbi associati a questo Chakra sono: artrosi, artrite, carenza energetica, dolori scheletrici, emorroidi, magrezza o obesità.

Alcune Indicazioni Riassuntive
•    Desiderio = sicurezza
•    Organi di percezione = naso
•    Sistema nervoso = plesso coccigeo
•    Senso predominante = olfatto
•    Simboli = quadrato, base della colonna, della montagna

Se hai domande o semplicemente vuoi farci sapere che cosa ne pensi,
lascia un commento
 qui sotto.